Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Trasferimento di ramo d’azienda: quando è territorialmente rilevante ai fini IVA

Per l’atto di cessione d’azienda l’imposta di registro trova applicazione in misura proporzionale secondo le aliquote previste in considerazione della natura dei beni che compongono il compendio aziendale, purché siano individuati corrispettivi distinti. Lo ha evidenziato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 438 del 28 settembre 2023 con cui ha specificato che concepita l’azienda come complesso organico di beni, rapporti e diritti, unitariamente considerati, la territorialità IVA del suo trasferimento non può essere disciplinata dalle disposizioni relative alle prestazioni di servizi, essendo il ramo d’azienda ”composto principalmente da beni immateriali”.