Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Trasferimento di carburanti per motori e sospensione nell’applicazione dell’IVA: l’utilizzo del rimborso anomalo

In tema di trasferimento di carburanti per motori autotrazione da un deposito fiscale ad un altro deposito fiscale e sospensione nell’applicazione dell’IVA, con la risposta a interpello n. 469 del 2023, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che il rimborso anamolo che non possa essere utilizzato per ovviare alla scadenza del termine di decadenza per l’esercizio del diritto alla detrazione qualora tale termine sia decorso per ‘‘colpevole’’ inerzia del soggetto passivo. La possibilità di ricorrere al rimborso deve essere riconosciuta, invece, laddove, ad esempio, il contribuente, per motivi a lui non imputabili, non sia legittimato ad emettere una nota di variazione in diminuzione.