Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Tax credit Cinema: il MiC pubblica i decreti di riconoscimento dei crediti d’imposta

Il Ministero della Cultura (Direzione generale Cinema e audiovisivo) ha pubblicato 8 decreti direttoriali, datati 29 settembre 2023, destinati al settore cinematografico.
Cinque di questi riportano gli esiti delle istruttorie effettuate sull’ammissibilità:

delle richieste preventive di credito d’imposta pervenute per la produzione cinematografica, per le opere di ricerca e formazione, per la produzione tv/web e per i videoclip;
delle richieste definitive di credito d’imposta pervenute per la produzione cinematografica, tv/web, delle opere di ricerca e formazione, della distribuzione, degli investitori esterni e per la produzione esecutiva delle opere straniere;
delle richieste relative all’eleggibilità culturale, anche in relazione al reinvestimento dei contributi automatici, e all’idoneità al credito d’imposta.

Per accedere al testo dei decreti clicca qui.
Altri tre, invece, riportano gli esiti delle istruttorie effettuate sull’ammissibilità delle richieste di credito d’imposta relative alla programmazione, agli investimenti nelle sale cinematografiche e alle industrie tecniche. Per accedere al testo dei decreti clicca qui.
Tutti i decreti direttoriali pubblicati contengono l’elenco dei beneficiari e i relativi crediti d’imposta. La pubblicazione, spiega il MiC, costituisce comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta, pertanto i beneficiari non riceveranno a mezzo PEC le singole comunicazioni di riconoscimento.Il credito è utilizzabile a partire dal giorno 10 del mese successivo alla comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta, e quindi dalla data di pubblicazione dei decreti direttoriali.