Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Superbonus: per l’Eurostat rimane credito pagabile nel 2023

L’Eurostat, Ufficio Statistico dell’Unione europea, ha pubblicato il suo parere, di natura prettamente metodologica, sulla classificazione del superbonus nelle statistiche di finanza pubblica, anche in ragione delle modifiche apportate alla normativa italiana nel corso del 2023. Il parere espresso dall’Eurostat ha confermato la proposta dell’ISTAT di classificare il superbonus maturato sulle spese sostenute nel 2023 come credito “pagabile”, da registrare interamente in spesa nell’anno stesso. Tuttavia, è utile evidenziare che lo stesso Eurostat ha affermato che tali considerazioni non possono estendersi anche alle spese sostenute nel 2024 poiché verrà meno la deroga (prevista per il 2023) relativa alle spese già programmate nel 2022.