Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Superbonus: in arrivo il SAL straordinario?

A causa del ritardo nei lavori agevolati in grado di attribuire il superbonus 110% l’esecuzione di parte dei lavori nel 2024 determinerà, per i lavori eseguiti su parti comuni di edifici condominiali, la riduzione del beneficio fiscale al 70%. Con la riduzione dello sconto in fattura, i condòmini potrebbero essere tenuti a versare all’impresa esecutrice una somma non prevista inizialmente. Con un intervento sul filo di lana, però, il legislatore potrebbe prevedere la possibilità di fruire dell’agevolazione, anche sotto forma di sconto in fattura o di cessione del credito, con la definizione di un SAL straordinario anche se inferiore al 30% dell’intervento complessivo.