Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Sanatoria delle cripto-attività entro il 30 novembre

Scade il 30 novembre la sanatoria per le cripto-attività, prevista dalla legge di Bilancio 2023. Chi detiene cripto-attività (entro la data del 31 dicembre 2021) in violazione degli obblighi di monitoraggio fiscale e/o ha omesso di indicare i relativi redditi nella propria dichiarazione annuale dei redditi, potrà regolarizzare la propria posizione presentando il modello di emersione, esclusivamente via PEC, entro il 30 novembre, pagando entro lo stesso termine la sanzione ridotta dello 0,5% e/o un’imposta sostitutiva del 3,5%; il pagamento è in un’unica soluzione. Il modello di emersione deve essere corredato dalla relazione di accompagnamento, con la relativa documentazione probatoria dell’irrilevanza penale della provenienza delle somme investite.