Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Riforma dello sport: statuti societari da modificare entro fine anno

Il decreto correttivo della riforma dello sport (D.Lgs. n. 120/2023) ha fissato al 31 dicembre 2023 il termine per le modifiche statutarie necessarie per il recepimento della novità previste dalla riforma. Tale termine, se non osservato, determinerà l’automatica cancellazione delle società sportive dal Registro delle attività sportive dilettantistiche (RASD) e la perdita dei relativi benefici fiscali. Il decreto correttivo ha anche previsto l’esenzione dell’imposta di registro di 200 euro per la registrazione degli statuti dopo le modifiche apportate per l’adeguamento alla riforma.