Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Ridotto il valore dei beni ceduti ai viaggiatori esteri ai fini dello sgravio dell’IVA

Allo specifico fine di sostenere la ripresa della filiera del turismo nazionale e potenziare il rilancio a livello internazionale dell’attrattività turistica italiana, la legge di Bilancio 2024 riduce da 154,94 a 70 euro, per le cessioni effettuate a decorrere dal 1° febbraio 2024, l’ammontare complessivo delle cessioni, comprensivo dell’IVA, oltre al quale è possibile beneficiare dello sgravio dell’imposta previsto per i soggetti domiciliati o residenti al di fuori dell’UE che acquistano beni destinati all’uso personale o familiare da trasportarsi nei bagagli personali in territorio extra-UE.