Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Registrazione dei contratti di appalto e imposta di bollo: in quali casi

Nell’ambito della registrazione dei contratti di appalto, non è dovuta ulteriore imposta di bollo rispetto a quella da assolvere al momento della stipula del contratto secondo le modalità indicate dall’Allegato I.4 al Codice dei Contratti. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 446 del 9 ottobre 2023. Il pagamento dell’imposta cui l’appaltatore deve provvedere al momento della stipula del contratto tiene luogo dell’imposta di bollo dovuta per tutti gli atti e documenti riguardanti la procedura di selezione e l’esecuzione dell’appalto, fatta eccezione per le fatture, note e simili.