Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Ravvedimento speciale: a quali condizioni?

Con la risposta a interpello n. 475 dell’11 dicembre 2023, l’Agenzia delle Entrate ha evidenziato che sono definibili tramite ravvedimento speciale tutte le violazioni per le quali è applicabile l’istituto del ravvedimento ordinario, commesse nel periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2021 e in quelli precedenti, a condizione che la dichiarazione del relativo periodo d’imposta sia stata validamente presentata, con esclusione di determinate violazioni, ad esempio, commesse quando la dichiarazione risulta omessa, fatta eccezione per l’ipotesi in cui il contribuente sia legittimamente esonerato da detto adempimento.