Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Quadro RU nel modello Redditi 2023 con l’indicazione del titolare effettivo

Nel rigo RU150 del modello Redditi SC, SP e PF 2023 periodo di imposta 2022 vanno esposti i dati dei titolari effettivi beneficiari dei dei seguenti crediti d’imposta:

credito d’imposta investimenti in beni strumentali nuovi ordinari (codice credito L3);
credito d’imposta in beni strumentali nuovi materiali 4.0 (codice credito 2L);
credito d’imposta in beni strumentali nuovi immateriali 4.0 (codice credito 3L);
credito d’imposta formazione 4.0 (codice credito F7);
credito d’imposta ricerca, sviluppo e innovazione (codice credito L1).

L’indicazione del titolare effettivo è volta ad accertare la titolarità effettiva dei destinatari dei fondi nel rispetto delle disposizioni previste dall’articolo 22 del Regolamento UE 2021/241.
E’ opportuno segnalare entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi se il contribuente ha beneficiato per i periodi di imposta 2020, 2021 e 2022 di uno dei crediti d’imposta sopra elencati.
Si segnala in tal senso anche La comunicazione del titolare effettivo entro l’11 dicembre 2023.