Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Private banking: come applicare gli obblighi antiriciclaggio

La legge antiriciclaggio, unitamente alle istruzioni di Banca d’Italia sull’adeguata verifica, ha da tempo individuato nei servizi di private banking fattori di rischio associati, in sintesi, all’elevato grado di “personalizzazione”. Ma è proprio in quest’ultima caratteristica che può ricercarsi la soluzione al problema. Nelle “Indicazioni per i soggetti obbligati sull’applicazione degli obblighi in materia antiriciclaggio nella prestazione di servizi e attività di private banking del 3 agosto 2023, Banca d’Italia raccomanda di assegnare ponderazioni di rischio più robuste al grado di personalizzazione del servizio. Non è detto che in automatico si tratti di rischio “alto”, ma se ci si trova dinnanzi a patrimoni elevati e, ad esempio, a territori di operatività ovvero a persone che hanno profili di intervento sul mercato di un certo spessore, il punteggio non potrà essere di media entità.