Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Nuova IRPEF: taglio delle detrazioni con qualche perplessità

Primo via libera al decreto attuativo della riforma dell’IRPEF: la Commissione Finanze della Camera ha espresso parere favorevole sul decreto che prevede l’accorpamento, per l’anno 2024, dei primi due scaglioni dell’IRPEF, “finanziato” con i maggiori proventi derivanti dai contribuenti con redditi superiori a 50.000 euro, che subiranno una riduzione delle detrazioni nella misura fissa di 260 euro per taluni oneri espressamente individuati, tra cui le erogazioni liberali. E proprio in relazione alle erogazioni liberali la Commissione Finanze ha suggerito di eliminare la franchigia.