Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Modello 730/2023 integrativo entro il 25 ottobre

In caso di errori od omissioni nel modello 730/2023, presentato entro il termine del 2 ottobre, le cui correzioni determinino un maggior rimborso o un minor debito o un’invarianza d’imposta, il contribuente ha tempo fino al 25 ottobre per presentare un 730 integrativo a un CAF o a un professionista abilitato. Non è, invece, possibile presentare un modello 730 integrativo nel caso in cui la correzione degli errori od omissioni determini un minor rimborso o un maggior debito: in tal caso il contribuente deve presentare la dichiarazione integrativa mediante il modello Redditi 2023 PF e provvedere direttamente al pagamento delle maggiori imposte liquidate.