Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

L’imposta sostitutiva sulle cripto-attività si paga entro il 15 novembre

Arriva la proroga, al 15 novembre, per il versamento dell’imposta sostitutiva (stabilita nella misura del 14%) e del primo versamento rateizzato, sul reddito derivante dalle cripto-attività. Lo prevede il decreto Proroghe, approvato dal Consiglio dei Ministri. Il termine per il versamento dell’imposta sostitutiva, originariamente fissato al 30 giugno dalla legge di Bilancio 2023, è già stato spostato al 30 settembre dalla legge di conversione del decreto Omnibus. Con la nuova proroga, l’opzione per la rideterminazione del valore delle cripto-attività e la conseguente obbligazione tributaria si considerano perfezionate con il versamento dell’intero importo (ovvero della prima rata) dell’imposta sostitutiva entro il 15 novembre 2023.