Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

La liquidazione dell’IVA di gruppo nella fusione per incorporazione

Nel caso di incorporazione di una società esterna alla procedura di liquidazione IVA di gruppo da parte di una società che invece vi partecipa, il credito maturato dall’incorporata nell’anno solare antecedente l’incorporazione non può mai confluire nell’IVA di gruppo, potendo unicamente essere utilizzato in compensazione orizzontale dall’incorporante, ovvero essere chiesto a rimborso al verificarsi dei presupposti. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 445 del 9 ottobre 2023. Analogamente, non può confluire nell’IVA di gruppo il credito maturato dall’incorporata nel corso dell’anno in cui è avvenuta la fusione per incorporazione.