Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Il controllo rilevante per lo scambio di partecipazioni mediante conferimento

In tema di scambio di partecipazioni mediante conferimento, anche se l’art. 177, comma 2, del TUIR fa esclusivo riferimento all’art. 2359, comma 1, n. 1), c.c., è ragionevole computare, a tali fini, anche i diritti di voto nell’assemblea ordinaria della società “target” spettanti a società controllate (di diritto) dalla conferitaria. È la soluzione individuata dal documento redatto da Deloitte STS che affronta la questione del conferimento di partecipazioni e “neutralita’ indotta”.