Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Fondi esteri e stabile organizzazione: linee guida dell’Agenzia Entrate in consultazione pubblica

Fino al 3 novembre in consultazione pubblica le linee guida predisposte dall’Agenzia delle Entrate per dare attuazione alle modifiche, introdotte dalla legge di Bilancio per il 2023, in materia di fondi esteri e stabile organizzazione.Lo ha reso noto la stessa Agenzia entrate, nel Comunicato Stampa del 20 ottobre scorso.
Si tratta, in particolare, della bozza di provvedimento sull’Investment management exemption (Ime), la presunzione legale per effetto della quale, a determinate condizioni, non si configura una stabile organizzazione nel territorio dello Stato di un veicolo di investimento non residente che si avvale di servizi di supporto all’attività di investimento svolti, nello stesso territorio, da altri soggetti.
Fino al prossimo 3 novembre gli interessati potranno inviare le proprie osservazioni e proposte di modifica all’indirizzo email dc.gci.accordi@agenziaentrate.it, seguendo questo schema:

tematica
paragrafo del provvedimento
osservazioni
contributo
finalità. 

Al termine della consultazione, l’Agenzia pubblicherà i contributi ricevuti (ad eccezione di quelli contenenti richiesta di non divulgazione) e li valuterà al fine di recepirli eventualmente nella versione definitiva del documento.