Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Energia pulita, città sostenibili e risorse idriche: nuovi bandi per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha pubblicato tre bandi nazionali, rivolti ad imprese, centri di ricerca o organismi di ricerca associati ad imprese, che sostengono progetti di ricerca, sviluppo e innovazione sui temi della transizione verso l’energia pulita, delle città sostenibili e della gestione delle risorse idriche.
Si tratta, in particolare:

del bando “Clean Energy Transition” (CETP), che finanzia progetti che supportino la transizione verso l’utilizzo delle energie pulite e agevolino il raggiungimento della neutralità climatica dell’Europa entro il 2050. Le pre-proposal vanno presentate entro il 22 novembre 2023 (ore 14), mentre per le proposte definitive potranno essere inviate fino al 27 marzo 2024;
del bando “Driving Urban Transitions” (DUT), che sostiene iniziative per rispondere alle principali sfide legate allo sviluppo urbanistico e sostenibile delle città, al miglioramento della qualità della vita e della mobilità nei centri urbani. Le scadenze sono il 21 novembre (ore 13) per l’invio delle pre-proposal e il 30 aprile 2024 per le proposte definitive;
del bando “Water4All”, che supporta progetti che aiutino a gestire le risorse idriche nel lungo periodo e contribuiscano a sviluppare strumenti e soluzioni per l’integrazione dei servizi degli ecosistemi. I termini per la presentazione delle domande scadono il 13 novembre 2023 (ore 15) per le pre-proposal e il 29 aprile 2024 per le proposte definitive.