Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Dichiarazione precompilata anche per le partite IVA dal 2024

Il decreto attuativo della riforma fiscale in materia di adempimenti semplifica notevolmente, con effetto già dal 2024, le norme sulle dichiarazioni fiscali, rivedendo il calendario di presentazione e le regole sulla dichiarazione precompilata. In particolare, viene anticipato dal 30 novembre al 30 settembre il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi ed estesa, ai titolari di partita IVA, la platea dei soggetti che possono presentare la dichiarazione in modalità precompilata. Inoltre, sono previste regole ancor più semplici per ottemperare all’obbligo dichiarativo da parte dei lavoratori dipendenti e pensionati nonché una sostanziale semplificazione dei modelli Redditi.