Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Dal regime ordinario al forfetario e viceversa: opzione e decadenza

Sono significative le indicazioni rese dalla circolare n. 32/E/2023 dell’Agenzia delle Entrate sul passaggio dal regime ordinario al forfetario e viceversa. Il regime forfetario si applica naturalmente e la fuoriuscita dallo stesso può essere effettuata tramite l’esercizio dell’opzione; pur perfezionandosi con comportamento concludente, l’opzione deve essere comunicata tramite la prima dichiarazione IVA presentata a seguito dell’applicazione del regime ordinario e prevede un vincolo triennale di permanenza, al termine del quale l’opzione resta valida per ciascun anno successivo, in presenza delle condizioni di legge. La soluzione è invece diversa qualora l’opzione abbia interessato il regime semplificato: in tale ipotesi, il contribuente può rientrare successivamente nel forfait senza attendere il periodo di permanenza minima di un triennio.