Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Bonus edilizi: lo sconto in fattura parziale richiede il pagamento

Anche per i bonus minori, che – diversamente dal superbonus – manterranno invariata la percentuale di detrazione fino al 31 dicembre 2024, è prevista la possibilità di beneficiare della cessione del credito o dello sconto in fattura. Per maturare il beneficio è necessario, oltre all’opzione con relativa comunicazione all’Agenzia delle Entrate, il pagamento della parte di corrispettivo che non attribuisce alcun vantaggio fiscale. In caso di mancato pagamento, infatti, l’impresa esecutrice dei lavori non potrà visualizzare nella propria area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate il credito pari all’importo potenzialmente scontabile.