Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Avvisi bonari solo con dichiarazioni fiscali o archivi dell’Anagrafe Tributaria

Con un’informativa del 20 novembre 2023, il CNDCEC ha ricordato che con riferimento agli avvisi bonari in caso di riesame degli esiti del controllo automatizzato in sede di assistenza al contribuente, gli uffici devono comunque valutare esclusivamente le informazioni presenti nelle dichiarazioni fiscali o negli archivi dell’Anagrafe Tributaria, anche derivanti da dichiarazioni integrative, senza chiedere alcuna documentazione ulteriore a supporto. I controlli sostanziali sul contenuto delle dichiarazioni (anche integrative) saranno svolti nelle sedi opportune.