Studio Raccuglia

logo-commercialisti-promo

STUDIO FISCALE E TRIBUTARIO
ROMA E NAPOLI

Antiriciclaggio: nuove misure per ridurre l’effetto del de-risking

Il decreto Asset, convertito in legge n. 136/2023, modifica il decreto antiriciclaggio per ridurre l’impatto del fenomeno del de-risking ed evitare che gli adempimenti previsti dalla normativa sull’antiriciclaggio possano tradursi in un rifiuto generico per quelle tipologie di clienti (o categorie di clienti) ad alto rischio. Banche e intermediari dovranno ora aggiornare policy e procedure antiriciclaggio per conformarle alle nuove disposizioni: dovranno quindi prevedere che le misure adottate per verificare la clientela ai fini del rischio di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo vengano basate su informazioni aggiornate provenienti da un controllo costante del rapporto con il cliente, per tutta la sua durata, grazie l’esame della complessiva operatività del cliente medesimo, la verifica e l’aggiornamento dei dati e delle informazioni acquisite nello svolgimento delle attività.